5 febbraio 2010
L’arte della guerra

Nel leggere “L’arte Della Guerra” del maestro Sun tzu che diceva: Non ci sono più di cinque sapori fondamentali (acido, aspro, salato, dolce, amaro) eppure la loro combinazione produce più fragranze di quelle che possono essere assaporate. 
Questo è vero.  Da questa riflessione mi è venuto in mente una ricetta di un piatto marchigiano per eccellenza.  Quaglie scaloppate con salsa di tartufo e cicorietta. 
Per quattro persone prendo 4 quaglie già pulite.  Taglio le cosce e ali, disosso pelli, con le carcasse preparo un fondo bruno.  Nel fra tempo faccio una farcia con mollica di pane ammollato ne latte con odori (rosmarino, timo, alloro, aglio) e tartufo.  Con la farcia riempio le quaglie e pancetta stagionata.  Metto il tutto in forno a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotto assemblo il piatto con mezza quaglia, il tortino di cicorietta con la sua salsa e tartufo nero.  Buon Appetito!


Autore: Lamberto Langiotti

>> Torna alla home del blog

She doesn’t like it
isabel marant sneakers model who traded a life in fashion and subsequently

In general that’s true
chanel espadrillesBest Dress Up Games For Girls Who Love Fashion
7 fashion trends to try this fall
woolrich nl you can do whatever you like within reason

7 fashion trends to try this fall
woolrich garantie you can do whatever you like within reason


Commenti

Un Commento to “L’arte della guerra”
  1. lino ha detto:

    …non ho capito se alla fine mi tocca una o mezza quaglia,verro’ a verificare di persona al Borgo Antico.a presto

Modatrading international s.r.l. P.IVA 00421360447 - info@cocalosclub.it        Web:Adami Design